Cenni storici delle sue principali attività

 

Nel 1954 espone, alla galleria “La Spelonca” di Roma, i suoi Fisiogrammi. Sempre degli anni cinquanta sono i pannelli per il Grande Albergo delle Fonti di Chianciano, la decorazione dell’Abside della Chiesa dei Santi Apostoli Pietro e Paolo in Taurianova, le due pale d’altare per l’Istituto Pio XII a Roma.

 

Nel 1959 è presente alla VIII Quadriennale d’arte. Importanti sono le opere di carattere religioso (pitture, sculture, decorazioni) che esegue in alcune chiese italiane (Cassino, scalone d’onore del Collegio Santarcangelo di Fano, Cappella del C.A.R. di Nocera, Cappella Casella di Rizziconi, Chiesa del Crocifisso di Palmi, Santuario di San Cataldo in Supino, Abbazia di Montecassino, Altare maggiore della chiesa di Montecalvo, Chiesa di S. Salvatore delle Milizie).

 

È tra i fondatori del Movimento Astralista e firma il primo manifesto (1959) del gruppo insieme con Sante Monachesi, Grazioso David, Claudio Del Sole, Sandro Trotti. Partecipa a varie mostre di pittori organizzate dall’Associazione artistica internazionale. Seguono mostre e premi.

 

Nel 1968 pubblica, su “Paese Sera”, il primo manifesto “Art-Art”.

nel 1973 fa una mostra personale alla Galleria L’Obelisco di Roma. Nel 1975 è presente alla mostra INCO ART75 di Roma con la Galleria Ciak. Esegue una targa murale dedicata a Corrado Alvaro.

 

Partecipa alla mostra "Per Michelangelo" organizzata dalla Galleria Flegias di Roma, in occasione del 500° anniversario della nascita. Dagli anni settanta in poi elabora, con la nozione di astralismo e sculture pulsanti, nuovi approcci all’arte e alla sua restituzione.

 

Nel 1979 esegue per la televisione italiana RAI un Presepe cosmico pulsante. Nel 1990, inaugura a Roma il suo atelier laboratorio centro culturale e artistico “Polmone pulsante”, Salita del Grillo 21, con la mostra personale Eden e una collettiva dei giovani allievi e con l’Esposizione permanente delle opere scultoree pulsanti e dei quadri tridimensionali del periodo astralista (1959-1972). Il Polmone Pulsante divenmta un centro culturale importante a Roma, gli eventi sono animati da grandi pesonaggi come Emma Bonino, Giulietta Masina, Dacia Maraini, Lialiana De Curtis, Maria Denis, Franco Solmi, Giorgio Di Genova, Filiberto Menna, Duilio Morosini, Vito Riviello, Giuliano Manacorda, Albertina Repaci, Lorenzo Ostuni, Sergio Bernardi, Francesco Albanese, Mons. Giovanni Fallani e tantissimi altri.

 

Nel 1982 espone le sue opere al Centro Attività visive “Palazzo dei Diamanti di Ferrara, con recensione curata da Franco Solmi.

Nel 1985 realizza una esposizione personale a "Palazzo Valentini"  di Roma, sotto il Patrocinio della Provincia di Roma.

Seguono le mostre Meridiane di Roma, sculture e pittosculture dal titolo Omaggio al sole (1995); Laguna blu, inediti ’96; La luna, serie di pittosculture ispirate alla luna (1997); 7+7. Inediti di Saverio Ungheri (1998); L’Astralismo ha quarant’anni. Esposizione di opere di Sante Monachesi, Sandro Trotti, Claudio Del Sole, Grazioso David, Saverio Ungheri (2000).

Sempre nel 2000, viene allestita una grande mostra di Saverio Ungheri presso il Museo della Villa San Carlo Borromeo, le cui opere sono pubblicate nel libro d’arte "Il bello della differenza" (con testi e bibliografia). Nel 2001 viene presentato la monografa “Saverio Ungheri il Bello Della Differenza” delle Edizioni Spirali/Vel Milano, curato da Fabiola Giancotti.

 

Nel 2004 viene presentato il libro d’arte “Sandro Botticelli - Saverio Ungheri” delle Edizioni Spirali/Vel Milano, curato da Vittorio Vettori.

 

Nel 2005 L’On. Ivana Della Portella, Presidente della Commissione Ambiente del Comune di Roma, apre la stagione culturale 2005/2006 del Centro Promozionale delle Arti e della Ricerca “Polmone Pulsante”.

 

Fino al 2012 organizza incontri culturali e presentazioni di giovani artisti con mostre personali presso la sede del Centro Promozionale delle Arti e della Ricerca “Polmone Pulsante.

 

Le sue opere sono presenti nel Museo della collezione privata Ungheri presso il Polmone Pulsante, Salita del Grillo 21, Roma. 

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now